Grecia: spari da uno yacht di profughi, ferito un militare della Guardia Costiera

Uno yacht di 25 metri, carico di migranti, e’ stato fermato davanti all’isola greca di Simi.
Secondo quanto riferito dal quotidiano locale Tribune, un 15enne sarebbe morto in uno scontro a fuoco tra i trafficanti e i militari della Guardia costiera greca che hanno affiancato l’imbarcazione con una motovedetta.

Nella sparatoria sarebbero rimasti feriti un militare della Guardia costiera e un trafficante. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -