Grecia: spari da uno yacht di profughi, ferito un militare della Guardia Costiera

Uno yacht di 25 metri, carico di migranti, e’ stato fermato davanti all’isola greca di Simi.
Secondo quanto riferito dal quotidiano locale Tribune, un 15enne sarebbe morto in uno scontro a fuoco tra i trafficanti e i militari della Guardia costiera greca che hanno affiancato l’imbarcazione con una motovedetta.

Nella sparatoria sarebbero rimasti feriti un militare della Guardia costiera e un trafficante. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -