Minorenni stranieri picchiano un 29enne con catene e bottiglie. Denunciati

A Montecatini Terme (Pistoia) due minorenni sono stati denunciati dai carabinieri per lesioni personali aggravate, minacce, danneggiamento e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Si tratta di due 16enni, con precedenti, uno tunisino e l’altro dominicano.

Ieri sera i due hanno aggredito un 29enne di nazionalità venezuelana: il giovane stava percorrendo a piedi via Manin quando i due minori lo hanno minacciato e percosso, colpendolo ripetutamente con una catena e una bottiglia. Il ragazzo venezuelano ha cercato di rifugiarsi in un negozio, ma i due minori lo hanno inseguito, lanciando sassi e colpi di catena alla vetrina dell’attività commerciale.

Anche il parabrezza di una Volkswagen Polo, in sosta, è stato danneggiato. Sono intervenuti i carabinieri, bloccando i 16enni, denuniciandoli e affidandoli ai genitori. (LaPresse)



   

 

 

1 Commento per “Minorenni stranieri picchiano un 29enne con catene e bottiglie. Denunciati”

  1. Ci risiamo denunciati e affidati ai genitori, ma i genitori di questi due delinquesti dove sono stati sino ad oggi perché non gli hanno imparato l’educazione ed essere civili in una nazione straniera ops volevo dire in un bordello straniero, questi dovevano essere rimpatriati insieme ai loro genitori in quanto non sono degni di restare in Italia, non capisco perchè solo questo giornale parla e ci tiene informati di quello che succede e sia altri giornali e POLITICI tacciono sempre, che paese di Infami.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -