Belgrado: vietate manifestazioni anti-immigrati, sì a manifestazioni antifasciste

serbia-stefanovic

 

Dittatura comunista conclamata in Serbia – Il ministro dell’interno serbo Nebojsa Stefanovic ha vietato le manifestazioni anti-immigrati annunciate per il 31 agosto a Belgrado da organizzazioni di destra e ultranazionaliste quali Dveri, Nasi, Obraz.

Stefanovic ha aggiunto che il governo sosterrà invece manifestazioni antifasciste, sopratutto perche’ la Serbia ha avuto una lunga tradizione antifascista.



   

 

 

1 Commento per “Belgrado: vietate manifestazioni anti-immigrati, sì a manifestazioni antifasciste”

  1. Ma no questo ministro non è comunista conclamato questo signore e un Cominista come Roma Capitale questo è già stato foraggiato per benino dagli amici di merende in poche parole a pizzicato anche lui nella cassetta delle offerte. Basta guardagli la foto.

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -