Immigrati, Germania: a fuoco un altro centro per richiedenti asilo

germania-fuoco-centro-immigrati

Un incendio ha distrutto un centro sportivo a Nauen, venti chilometri a nordovest di Berlino, che avrebbe dovuto ospitare da settembre 130 persone richiedenti asilo. Non ci sono stati feriti. “Se gli inquirenti scopriranno che si e’ trattato di un incendio doloso, di un atto xenofobo – afferma il Presidente del Brandeburgo, Dietmar Woidke – la polizia e la giustizia faranno di tutto per rintracciare i colpevoli. Ci sara’ tolleranza zero per la xenofobia. Le manifestazioni di Heidenau sono state vergognose per la Germania”.

Ad Heidenau ci sono state violente proteste contro un centro per rifugiati. La Cancelliera Angerla Merkel ha definito le proteste “vili”, condannando sia i neonazisti sia le famiglie con bambini che si sono unite ai contestatori. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -