Danneggia le vetrate della Caritas e semina il panico, arrestato ghanese

E’ stato arrestato dai carabinieri il giovane che domenica scorsa, in evidente stato di agitazione, avrebbe danneggiato le vetrate della mensa Caritas di via Orientale a Foggia e gli espositori di un negozio di piante e fiori.

Si tratta di un cittadino del Ghana di 34 anni, Maiga Yankey Seidu, che e’ stato bloccato poco dopo il fatto grazie alle segnalazioni di alcuni residenti del quartiere. Il giovane aveva creato il panico nel quartiere inveendo contro i passanti e gli avventori della mensa. Lo straniero. Gia’ il 17 agosto scorso aveva preso di mira i locali della Caritas facendovi irruzione. Risultato con regolare permesso di soggiorno, il 34enne e’ stato arrestato con le accuse di danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.(AGI)



   

 

 

3 Commenti per “Danneggia le vetrate della Caritas e semina il panico, arrestato ghanese”

  1. Ditelo alla signora Boldrini, perché noi siamo spacciatori di paura e di demagogia, si invece loro sono spacciatori di morte e di terrore.

  2. Razzisti!Arrestare cotanta risorsa priva la società di un contributo sociale,economico,civile e intellettuale impareggiabile!Subito in libertà!

  3. e dopo l’arresto cosa è successo ??????? è stato convalidato ???? messo agli arresti domiciliari o in casa circondariale ???? o….. liberato con tante scuse ????

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -