Romeno picchia connazionale che non gli da’ percentuale sulle elemosine

Un romeno di 40 anni è stato arrestato dalla polizia, a Milano, per aver picchiato una connazionale di 24 anni perché si è rifiutata di dargli una percentuale sulle elemosine. Oltre a picchiarla, l’uomo le ha tagliato la treccia, che ha un valore fortemente simbolico nella cultura nomade.

Il 40enne, Sali C., è stato arrestato ieri in via Adriano dopo un breve inseguimento in una fabbrica abbandonata. La donna ha ricevuto le prime cure al Fatebenefratelli. La prognosi è di dieci giorni. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -