Romeno picchia connazionale che non gli da’ percentuale sulle elemosine

Un romeno di 40 anni è stato arrestato dalla polizia, a Milano, per aver picchiato una connazionale di 24 anni perché si è rifiutata di dargli una percentuale sulle elemosine. Oltre a picchiarla, l’uomo le ha tagliato la treccia, che ha un valore fortemente simbolico nella cultura nomade.

Il 40enne, Sali C., è stato arrestato ieri in via Adriano dopo un breve inseguimento in una fabbrica abbandonata. La donna ha ricevuto le prime cure al Fatebenefratelli. La prognosi è di dieci giorni. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -