Riccione: tre 18enni feriti a coltellate da nordafricani, uno è grave

Tre diciottenni sono stati feriti a coltellati la scorsa notte sulla spiaggia di Riccione, sembra dopo una discussione con alcuni nordafricani durante il concerto di Radio DeeJay. I tre sono tutti originari della provincia di Como e avevano raggiunto la localita’ romagnola per assistere al concerto. Uno di loro e’ in condizioni molto gravi, ricoverato nell’ospedale “Ceccarini” di Riccione, mentre gli altri due sono stati feriti piu’ lievemente.

Tra la folla di giovani che si era ammassata davanti a piazzale Roma per lo show Emis Killa, Gue’ Pequeno, Marracash e Clementino, si e’ scatenato il panico. Gli aggressori, dopo aver colpito con varie coltellate i diciottenni comaschi, si sono dileguati nella confusione e nell’oscurita’.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -