Piccolo riassunto di chi ha in mano le sorti del nostro Paese… e non solo

Piccolo riassunto di chi ha in mano le sorti del nostro Paese (comprese le palle di matteopoldo, del Presidente della Repubblica e del Governo tutto (e di una buona fetta di opposizione), oltre che di tutto il resto dell’occidente e buona parte del resto del Pianeta.

multinazionali

Ecco i nomi delle sette banche d’affari di Wall Street che controllano le principali corporations globali: – Bank of America Mellon – JP Morgan – Citigroup/Banamex – Wells Fargo – Goldman Sachs – Bank of New York – Morgan Stanley.

Ed ecco i nomi delle quattro banche (Fondi d’investimento) che controllano tutti compresi i sopracitati: – BlackRock – State Street Corporation – FMR/Fidelity – Vanguard Group. Queste sono le tracce dei controllanti di ciascuna delle sette megabanche:

  • 1.- Bank of America: State Street Corporation, Vanguard Group, BlackRock, FMR/Fidelity), Paulson, JPMorgan, T.Rowe, Capital World Investors, AXA, Bank of NY Mellon.
  • 2.- JPMorgan: State Street Corp., Vanguard Group, FMR/Fidelity, BlackRock, T. Rowe, AXA, Capital World Investor, Capital Research Global Investor, Northern Trust Corp. e Bank of Mellon.
  • 3.- Citigroup/Banamex: State Street Corporation, Vanguard Group, BlackRock, Paulson, FMR/Fidelity, Capital World Investor, JPMorgan, Northern Trust Corporation, Fairhome Capital Mgmt e Bank of NY Mellon.
  • 4.-Wells Fargo: Berkshire Hathaway, FMR/Fidelity, State Street, Vanguard Group, Capital World Investors, BlackRock, Wellington Mgmt, AXA, T. Rowe y Davis Selected Advisers.
  • 5.- Goldman Sachs:le “Big Four”, Wellington, Capital World Investors, AXA, Massachusetts Financial Service y T. Rowe.
  • 6.- Morgan Stanley: ” I Quattro Grandi”, Mitsubishi UFJ, Franklin Resources, AXA, T.Rowe, Bank of NY Mellon e Jennison Associates.
  • 7.- Bank of NY Mellon: Davis Selected, Massachusetts Financial Services, Capital Research Global Investor, Dodge, Cox, Southeatern Asset Mgmt…

e le “Big Four” Delle “Big Four”che dominano le sette megabanche e che godono di sovrapposizioni ed incroci azionari, si evidenziano soltanto quelli che controllano State Street y BlackRock.

  • 1.- State Street: Massachusetts Financial Services, Capital Research Global Investor, Barrow Hanley, GE, Putnam Investment e…le “Big Four”(Loro stessi sono azionisti!).
  • 2.-BlackRock: PNC, Barclays e CIC.

Come esempio delle sovrapposizioni ed incroci azionari, si può prendere la PNC Bank, che viene controllata da tre delle “Big Four”: BlackRock, StateStreet y FMR/Fidelity. Le “Big Four” che controllano tutto controllano ovviamente anche le maggiori multinazionali : Alcoa; Altria; AIG; AT&T; Boeing; Caterpillar; Coca–Cola; DuPont; GM; H–P; Home Depot; Honeywell; Intel; IBVM; Johnson&;Johnson; McDonald’s; Merck;3M; Pfizer; United Technologies; Verizon; Wal–Mart; Time Warner; Walt Disney; Viacom; Rupert Murdoch’s News; CBS; NBC Universal.

ATTENZIONE!!! La Federal Reserve USA (privata) comprende 12 Banche, rappresentate da un Consiglio di sette persone, che rappresentano le sopracitate “Big Four”. quindi la Federal Reserve è anch’essa in mano a BlackRock, StateStreet, FMR/Fidelity y Vanguard Group.

 

PS: Giusto per saperlo: la “privatizzazione globale dell’acqua” viene attuata dalle stesse banche d’affari sopracitate, in “collaborazione” con l’FMI, fatto questo che arreca benefici nel suo insieme, per esempio, al nepotismo dinastico della famiglia Bush, i cui componenti stanno cercando anche di prendere il controllo delle fonti d’acqua dell’Acuífero Guaraní in Sud America, una delle maggiori riserve d’acqua dolce del pianeta.

fonti: Stefano Davidson, Alfredo Jalife Rahme, Liza Karpova

colpo di stato delle banche centrali che hanno assunto il controllo



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -