Imola, finti incarichi ai parenti per coprire i redditi: sospeso primario di radiologia

Imola – E’ impietoso il quadro dipinto dal giudice Francesca Zavaglia nell’ordinanza d’interdizione dall’incarico, per un anno, del primario di Radiologia Guido Ferrari, ex consigliere Pd.  RdC

ferrari-pd-imola

L’inchiesta del pm Claudio Santangelo e del Nas, nata nel 2012 da un’ispezione interna della direttrice dell’Ausl Maria Lazzarato che aveva ricevuto una segnalazione anonima, lo accusa di peculato, falso, concussione e truffa: tra il 2003 e il 2012 avrebbe messo in piedi una rodata attività in cliniche private, pur lavorando con vincolo di esclusiva per l’Ausl di Imola. E per farlo utilizzava risorse e personale dell’azienda sanitaria, interi turni di lavoro – come emerso dalle dichiarazioni dei collaboratori – impegnati per refertare gli esami condotti dal primario lontano dal Santerno (con lui, a vario titolo, sono indagate altre sette persone). Prestazioni di libera professione che secondo l’accusa Ferrari si sarebbe fatto pagare secondo diverse modalità, anche tramite contratti di consulenza che le cliniche private intestavano ai genitori ultraottantenni del medico (c’è anche una consulenza per decorazioni d’interni) e a suoi giovanissimi parenti, ma i cui compensi venivano poi riscossi in banca tramite assegni ‘girati’ dal primario. [...]

Numeri, questi, che il Carlino pubblicò più volte insieme con i redditi di Ferrari quand’era consigliere Pd. Ad esempio, il primario, che dichiarava somme imponibili intorno al mezzo milione di euro, nel 2009 percepì di 240mila euro dall’Ausl: 132mila euro di normale stipendio da primario e 108mila per prestazioni assimilate alla libera professione. Il resto era libera professione.



   

 

 

2 Commenti per “Imola, finti incarichi ai parenti per coprire i redditi: sospeso primario di radiologia”

  1. Ormai i compagni si stanno adeguando al predicare bene e a razzolare male, Viva i Compagni e chi li votano complimenti avete vinto il testa di c….o d’oro per averli votati ancora una volta.

  2. imola rovinata dal pd mamca vai a casa.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -