Immigrati, commercianti di Ventimiglia chiedono indennizzo

“Bisogna sgomberare i Balzi Rossi, una scogliera tra le piu’ belle del Mediterraneo, e la citta’ intera dai clandestini. Bisogna riportare Ventimiglia alla normalita’: purtroppo questa stagione estiva potrebbe essere stata ormai gravemente compromessa e probabilmente le somme che saranno tirate da operatori commerciali e turistici della zona saranno negative. Ascoltero’ le istanze dei commercianti e chiedero’ una lista dei danni che presentero’ al governo per chiedere un indennizzo economico adeguato“. Cosi’ l’assessore regionale al Commercio, Edoardo Rixi, dopo che i rappresentanti dell’Ascom di Ventimiglia hanno lanciato l’allarme sulle conseguenze negative per il comparto dovute all’emergenza immigrati.

“Raccolgo con piacere l’invito rivoltomi dai rappresentanti dell’Ascom di Ventimiglia – aggiunge Rixi – e colgo l’occasione per annunciare che saro’ nella citta’ di confine il 26 agosto, data in cui partecipero’ anche all’incontro pubblico dedicato alle problematiche subite dai commercianti della zona a causa della presenza di immigrati da oramai due mesi. Una situazione inaccettabile che provoca conseguenze non piu’ sostenibili dal tessuto economico della zona“.

Secondo l’assessore al Commercio “la situazione deve essere risolta al piu’ presto. Il ministero degli Interni, con la propria inerzia e atteggiamento supino verso l’Europa, ha aspettato troppo tempo: la misura e’ colma”. (AGI)



   

 

 

1 Commento per “Immigrati, commercianti di Ventimiglia chiedono indennizzo”

  1. Hanno ragione da vendere i cittadini di Ventimiglia, i Politici che hanno contribuito con i Clandestini debbono risarcire i cittadini di Ventimiglia x il degrado e gli introiti persi x colpa loro che non hanno mosso un dito x i cittadini e commercianti del luogo, tanto i Politici a fine mese oltre a non pagare un ca22o con i privilegi e stipendi da favola a fine mese gli avanzano pure e in
    abbondanza non glie ne fregano un ca22o ai PDioti B……..i!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -