Mattarella: accogliendo profughi mostriamo al mondo la qualità della democrazia

sbarchi-marina

 

“L’umanità che mostreremo nell’accogliere i profughi disperati, l’intelligenza con cui affronteremo i fenomeni migratori, la fermezza con cui combatteremo i trafficanti di essere umani saranno il modo con il quale mostreremo al mondo la qualità della vita democratica”.

“L’Europa -prosegue il Capo dello Stato – ha un compito di grande rilievo perché il dialogo tra le religioni monoteiste può svilupparsi già all’interno delle nostre società, divenute plurali e multietniche”.

Lo afferma Sergio Mattarella nel messaggio inviato al Meeting di Rimini. ansa

La democrazia?  Sarebbero gli USA a finanziare il traffico di africani dalla Libia verso l’Italia

Storia di un colpo di Stato: da Monti a Renzi, l’Italia schiava della tirannia UE

Informazione manipolata dal regime
Famiglie italiane che vivono in tenda o in auto
Oltre 400 suicidi in pochi mesi
A capo del regime abbiamo politici che nessuno ha eletto
Violenza che dilaga e delinquenti impuniti
La politica economica è imposta dagli stranieri
DI QUALE DEMOCRAZIA PARLIAMO???

 



   

 

 

2 Commenti per “Mattarella: accogliendo profughi mostriamo al mondo la qualità della democrazia”

  1. Allo dimostriamo la vera faccia a questa feccia e dichiariamoci TUTTI ANTIDEMOCRATICI.

  2. Scrivo qualcosa forse fuori dalle righe…noi non abbiamo dove morale di accogliere chicchessia specie con centinaia di migliaia di italiani poveri. Nemmeno comprendo come africani poverissimi possano di tasca loro pagare gli scafisti. Che dietro non ci sia qualcuno che vuole destabilizzare la nostra società? Senza ipocrisie a noi toccano clandestini di difficile o ardua integrazione razziale prima religiosa e culturale poi. preferirei avere i siriani piuttosto che i ghanesi e per inciso non vedo qualita di grande statista al genitore del mattarellum! Ovvero non vale un unghia di Togliatti Pertini o Berlinguer!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -