Buonanno (Lega): Galantino è il Giuda del 2000, traditore dell’Italia

“Le parole offensive di Galantino contro la politica, definita un piccolo harem di cooptati e furbi, sono davvero riprovevoli. E’ chiaro che una parte della Chiesa, guidata da Galantino, sta cercando di dettare legge: tutto ciò è inconcepibile e denota un atteggiamento davvero irrispettoso dell’indipendenza della politica”.

Lo afferma in una nota l’europarlamentare della Lega nord Gianluca Buonanno. “Ma perché Galantino non tace? Come si permette di giudicare – aggiunge – quando e’ il primo a non muovere un dito per risolvere i veri problemi degli italiani? Alla fine Galantino si pone come il Giuda degli anni 2000…un traditore dell’Italia”. (La Presse)



   

 

 

2 Commenti per “Buonanno (Lega): Galantino è il Giuda del 2000, traditore dell’Italia”

  1. La borsa con i famosi denari gira ancora fra i capi cattolici, anzi, adesso i denari sono diventati milioni di € (coop cattoliche tipo caritas e simili) ed il soggetto venduto non è più Gesù ma il credo cattolico da esso insegnato.

  2. Col tempo, San Pietro diventera’ una moschea.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -