Immigrati, Casini contro Salvini: “vuole sindacare la libertà della Chiesa”

“Mi sembra che stiamo assistendo a un’estate di stupidari collettivi. Salvini sta facendo demagogia, ma con lui non si risolverebbe uno solo dei problemi dell’immigrazione. D’altronde la Lega ha già gestito il ministero dell’Interno e i problemi sono rimasti uguali. Troppo complessi per semplificazioni inutili”. Così il presidente della commissione Esteri del Senato, Pierferdinando Casini, in un’intervista al Gr1, risponde a chi gli chiede se concordi con Matteo Salvini quando afferma che la Chiesa sta alzando troppo i toni contro la politica sui problemi dell’immigrazione.

Papa Francesco, la Conferenza episcopale italiana, i preti, i vescovi fanno il loro lavoro, fanno il loro mestiere; curano le anime di tutti noi dicendoci anche le cose sgradite. Quando la politica vuole sindacare la libertà della Chiesa – conclude Casini – arriva sempre su un terreno che non è certo produttivo”.

Adnkronos



   

 

 

1 Commento per “Immigrati, Casini contro Salvini: “vuole sindacare la libertà della Chiesa””

  1. qui arrivano tutti i buonismi, un altro che predica bene e razzola male, la libertà, la chiesa c’è l’ha ma che pensassero per i fatti loro che di problemi all’intero della chiesa a livello mondiale non sono ancora riusciti a frenare i Pedofili, il Governo Italiano ha mai potuto interferire all’interno della Chiesa NO e così debbono fare anche loro anzi che pagassero le tasse come li pagano tutti i cittadini Italiani e si stessero zitti e facessero il loro lavoro di curare le anime.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -