Tunisino rompe i denti alla compagna e le impedisce di uscire: arrestato

Roma – Casalbertone, rompe due denti alla compagna e le impedisce di uscire: arrestato tunisino

 

Maltrattamenti in famiglia, lesioni e violenza privata. Sono queste le accuse mosse a un cittadino tunisino di 35 anni denunciato a piede libero dai Carabinieri della Stazione Roma Casalbertone. I militari sono stati chiamati dalla compagna dell’uomo, una ragazza romana di 34 anni che vive con lui e che chiedeva aiuto poiché le era stato impedito di uscire di casa.

All’arrivo dei Carabinieri nell’abitazione di via Baldissera, la vittima, esasperata dalle vessazioni cui era sottoposta, ha raccontato ai militari che il 7 agosto scorso, durante una furibonda lite, scoppiata tra i due per futili motivi – aggravati da qualche bicchiere di troppo bevuto dall’uomo – il cittadino tunisino l’aveva violentemente picchiata procurandole la perdita di due denti e una forte contusione al setto nasale, lesioni medicate e refertate al pronto soccorso odontoiatrico del Policlinico Umberto I.

romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -