Digiuno da una settimana, Pannella va in gita al carcere di Teramo

Una delegazione guidata dal leader radicale Marco Pannella e dalla segretaria di Radicali italiani Rita Bernardini, ha fatto visita al carcere di Teramo nel giorno di Ferragosto; Pannella prosegue da una settimana lo sciopero della fame e della sete per il rispetto del diritto e della legalità, per la giustizia, i processi e i problemi legati al mondo carcerario.

Oggi, sempre digiunando, visiterà il carcere di Pescara.

mazinga

La delegazione, guidata da Pannella e dalla segretaria di Radicali italiani Rita Bernardini (la deputata che coltiva cannabis sul balcone di casa), vedra’ la presenza del direttore di Radicale Alessio Falconio, del segretario di Amnistia Giustizia Liberta’ Abruzzi Vincenzo Di Nanna, dell’esponente di Forza Italia doppia tessera radicale Ricardo Chiavaroli e di Rosa Quasibene, Maria Cristina Polidoro, Laura De Berardinis e Francesco Radicioni.



   

 

 

1 Commento per “Digiuno da una settimana, Pannella va in gita al carcere di Teramo”

  1. Ma quale sciopero della fame e della sete, sceneggiate alla Mario Merola, il difensore dei cittadini onesti ma x favore Pannè vai in pensione che è meio.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -