A ferragosto prelevati 719 clandestini presso le coste libiche ed egiziane

I clandestini prelevati ieri tra le coste libiche ed egiziane sono stati 719.

Le operazioni hanno riguardato due barconi e un gommone coordinate dalla centrale operativa della Guardia Costiera presso il ministero delle Infrastrutture e Trasporti. Su un barcone con 201 persone a bordo, ora in viaggio verso Pozzallo – conferma la Guardia Costiera – e’ intervenuta la nave Phoenix del Moas (Migrant Offshore Aid Station).

Su un altro barcone con 415 persone a bordo, di fronte alle coste egiziane, sono intervenuti un pattugliatore della Guardia Costiera croata, un pattugliatore della Guardia di Finanza e una nave inglese, tutti e tre inseriti tra gli assetti Triton e ora diretti verso il porto di Augusta.

Sul gommone, con 103 persone a bordo, è intervenuta la nave militare tedesca Werra che ha tratto in salvo i migranti. Successivamente, li trasbordera’ sulla nave norvegese Siem Pilot. Il porto di rientro dovrebbe essere Porto Empedocle, ma si attende conferma-



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -