Marocchino violenta la ex fidanzata che lo ospita in casa: arrestato

 

Aveva deciso di lasciarlo poco più di tre mesi fa stanca delle continue violenze. Aveva deciso di salvarsi, di dire basta. Non era riuscita, però, a dire di no quando lui, forse non sapendo dove dormire, le aveva chiesto ospitalità in casa. Così aveva accettato, aprendo – inconsapevolmente – la porta al suo aguzzino.

bergoglioUn marocchino di trenta anni è stato arresto dai carabinieri a Cinisello Balsamo per violenza sessuale nei confronti della ex fidanzata, un’egiziana di venti anni.

Secondo quanto ricostruito dai militari, i due si erano lasciati nel maggio scorso per le continue violenze dell’uomo, ma recentemente la ragazza aveva acconsentito a ospitarlo in casa nonostante avesse instaurato una relazione con un nuovo fidanzato.

Un gesto di “debolezza”, questo, che è costato carissimo alla giovane. Lo stupro, hanno appurato i carabinieri, è avvenuto nell’abitazione della ragazza, che è popi stata portata alla clinica Mangiagalli per essere medicata.

L’uomo, con precedenti, è stato arrestato mentre con le valige in mano stava lasciando l’appartamento della sua ex fidanzata.

milanotoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -