Congo: le milizie Mai-Mai Bakata Katanga diventano partito

katanga

 

Le milizie Mai-Mai Bakata Katanga, un gruppo armato che si batte per l’indipendenza del Katanga, regione del sud della Repubblica democratica del Congo, si sono trasformate in partito politico. L’annuncio e’ stato dato dal segretario generale del nuovo partito, Nicola Mbokaya, e riportato dall’agenzia Xinhua. Le milizie sono dirette da Gedeon Kyungu, conosciuto per aver seminato il terrore, tra il 2004 e il 2015, nei territori di Mitwa, Pweto e Manono, denominato il “triangolo della morte”.

Il nuovo partito, che si chiama “Movimento degli indipendentisti rivoluzionari africani” (Mira), e’ “un partito come tutti gli altri della Repubblica democratica del Congo – ha detto Mbokaya -. Siamo sostenuti dai katanghesi e ci battiamo contro la poverta’. La nostra provincia e’ tra le piu’ ricche dell’Rdc, ma la sua popolazione e’ sempre piu’ povera”. Mbokaya ha spiegato, infine, che il Mira non appartiene ne’ alla maggioranza ne’ all’opposizione.
(AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -