In Italia milioni di affamati, Mattarella pensa allo sciopero di Pannella

pannella-mattarella

In Italia milioni di persone vivono in povertà e non hanno i soldi neanche per mangiare.

Marco Pannella invece, che di problemi non ne ha, e’ di nuovo in sciopero totale della fame e della sete “per il rispetto e il diritto della legalita’, per la giustizia, i processi e i problemi legati al mondo carcerario”. Lo ha annunciato lo stesso leader radicale nel corso di una conferenza stampa.

Indovinate di chi si occupa Mattarella? Di chi vorrebbe mangiare e non puo’ o di chi puo’ mangiare e si esibisce in uno sciopero della fame?

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in una cordiale telefonata con Marco Pannella si è informato sulle sue condizioni di salute (INVECE DI PREOCCUPARSI DELLA MALANDATA SALUTE DEI POVERI CHE NON POSSONO CURARSI)  e lo ha invitato a desistere dallo sciopero della fame e della sete. E la fame di milioni di italiani?

Il capo dello Stato, secondo quanto si apprende, ha espresso inoltre al leader radicale attenzione e apprezzamento per le sue battaglie civili a sostegno del diritto e della legalità.



   

 

 

1 Commento per “In Italia milioni di affamati, Mattarella pensa allo sciopero di Pannella”

  1. a diversi milioni di italiani gli girano le palle perche’ non sanno come sfamare i figli ,pagare i pigioni ,le utenze varie ed il capo dello stato pensa a pannella che ha scelto di non mangiare di sua volonta’ invece di pensare al popolo che non puo mangiare per colpa del governo si dia una mossa mattarella del digiuno di pannella alla stragrande maggioranza del popolo non importa

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -