Ocse: i greci lavorano più di tutti gli altri europei

Il popolo greco è quello che lavora più duramente di tutti gli altri popoli dell’Europa, tuttavia è ben lungi dall’essere il più produttivo. E’ questo il dato che emerge da un recente rapporto dell’Organizzazione per la Cooperazione Economica e lo Sviluppo (Ocse) citato oggi dal sito GreekReporter.

L’indagine si basa sulle ore lavorate in media durante l’anno e, dallo studio Ocse, sembra che i greci siano coloro che lavorano di più.  La produttività della Grecia, misurata in base al Prodotto interno lordo (Pil) per ora lavorata, è a 36,2 punti, rispetto alla media Ue che è 50. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -