Immigrati, elemosina della UE all’Italia: 557 mln di euro fino al 2020

L’Ue ha approvato 23 programmi pluriennali fino al 2020 per un totale di 2,4 miliardi di euro (parte dei 7 miliardi stanziati fino al 2020 in materia di sicurezza e immigrazione) a sostegno dei Paesi membri che debbono affrontare in prima linea l’impatto delle ondate di immigrati che sbarcano sul loro territorio.

All’Italia sono stati assegnati 557 milioni suddivisi in due programmi: Asylum Migration ed Integration Fund (Amif) e l’Internal Security Fund. Lo ha reso noto il commissario Ue all’Immigrazione Dimitris Avramopoulos.
.



   

 

 

1 Commento per “Immigrati, elemosina della UE all’Italia: 557 mln di euro fino al 2020”

  1. Ma che dicono, ho letto bene? sicurezza? ma di che, ma ditemi dove sta la sicurezza in Italia, se non puoi lasciare l’abitazione che ti vengono a rubare, qui si sono riempiti di spacciatori, chi li controlla? ma se non riuscivano a controllarli prima figuriamoci con tutti i CLANDESTINI che sono qui e con la Polizia dimezzata, le donne non possono andare in giro perché vengono picchiate e violentate e stuprate, questi politici incompetenti debbono capire che ce ne dobbiamo andare dall’UE e dall’Euro prima che ci fanno fare la fine della Grecia e se dovrebbe accadere poi so ca22i di chi continua a tradire l’Italia e gli Italiani.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -