Udine: espulso jihadista kosovaro, si era addestrato in Turchia

Un cittadino kosovaro di 31 anni, Mevait Kokora, in Italia dal 2001 con un regolare permesso, è stato espulso ieri per 10 anni da Udine con provvedimento del ministero dell’Interno. Lo riferisce la Polizia di Udine.

Aveva abbracciato l’ideologia jihadista, intessendo rapporti con persone attestate sulle medesime posizioni radicali. Influenzato da fondamentalisti balcanici, avrebbe anche partecipato a un campo di addestramento in Turchia, per andare a combattere in Siria. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -