Fumo nero a Roma Est, rogo al capannone occupato dai Rom

nomadi-rogo-via-petiti

 

La Rustica, incendio in via Petiti: nube di fumo nero su Roma Est

Superlavoro per i vigili del fuoco che ormai incessamente da giorni, 24 ore su 24, sono alle prese con roghi in tutte le zone della città. Dalle 15.30 di oggi, sabato 8 agosto, un incendio di dimensioni importanti sta interessando la zona al confine tra Tor Sapienza e La Rustica. A bruciare è un capannone in via Petiti, occupato abusivamente, da diversi mesi da cittadini di etnia rom. Al momento non si segnalano feriti.

La struttura si trova alle spalle di via Collatina 443, dove c’è un centro che ospita rifugiati. Le fiamme hanno avvolto il capannone, generando un’alta nube di fumo nero visibile in tutta la zona est di Roma.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia locale, gruppi VI Torri e V Casilino. In atto alcune chiusure stradali.

Da mesi i cittadini di Tor Sapienza hanno denunciato alle istituzioni quell’occupazione senza ricevere risposta alcuna da parte delle istituzioni.

romatoday.it



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -