Bergoglio: respingere gli immigrati in mare e’ un atto di guerra

Per Papa Francesco respingere in mare gli immigrati e’ un atto di guerra. Lo ha affermato questa mattina nel dialogo a braccio con i ragazzi del Movimento Eucaristico Giovanile, prendendo spunto dal dramma che si sta consumando in Asia dove i “boat people” in fuga dal Myanmar sono respinti nell’Oceano.

“Pensiamo – ha detto il Papa – a quei fratelli nostri Rohingya (musulmani)  che sono stati cacciatio via da un paese da un altro e vanno sul mare e quando arrivano su un porto danno loro da mangiare e li cacciano di nuovo. E’ un conflitto non risolto: e’ guerra, si chiama violenza, e’ uccidere”. “Se ti uccido e’ finito il conflitto. Ma non e’ il cammino”, ha detto ai 1500 ragazzi che lo ascoltavano nell’Aula Nervi.

Per il Pontefice “quando identita’ diverse vivono insieme, sempre ci saranno i conflitti, ma – ha scandito – soltanto col rispetto dell’identita’ dell’altro si risolve il conflitto. Le tensioni si risolvono nel dialogo, i veri conflitti sociali e culturali si risolvono col dialogo ma prima con il rispetto dell’identita’ dell’altra persona”. (AGI) .



   

 

 

8 Commenti per “Bergoglio: respingere gli immigrati in mare e’ un atto di guerra”

  1. Papà Francesco, quando andrà lei a dialogare con i mercanti di esseri umani? Quando andrà a dialogare con l’Isis? Per molti italiani è l’arrivo senza controllo da parte degli enti preposti ad essere un atto di guerra!!

  2. Anche invadere una Nazione è un’atto di guerra !

  3. Eccellenza quanto lei afferma è in contrasto con quanto accade nel Città del Vaticano nelle cose più banali..Faccio un esempio più volte mi è capitato di recarmi presso la Farmacia che è all’interno della città del vaticano ebbene li non si accede se non ai la Ricetta e un documento personale, non solo ma se vuoi acquistare nel super mercato all’interno sempre nella città del vaticano questo è vietato in quanto devi essere cittadino vaticano viceversa autorizzato e parliamo di un cittadino di roma quale io sono…Morale la sua espressione(atto di guerra) è fuori luogo oltre tutto le ripeto che come accade nella città del vaticano prima ci sono i suoi cittadini E forse solo dopo ma molto dopo “Gli stranieri”quale io sono anche se sono di Roma!!! Detto questo dia nuove disposizioni di accesso anche per gli stranieri(romani) che possono recarsi x acquisti presso la città del vaticano ecco sarebbe un primo passo di eguaglianza!!!

  4. Sono mussulmani ed occupano il nostro paese. Con i mussulmani purtroppo non esiste nessun dialogo, stanno facendo la guerra all’Occidente e lo stato italiano non e’ in grado di offrire loro un lavoro. Sul nostro territorio, non possono fare altro che rubare e stuprare. Chi fa finta di non vedere, prende in giro la gente. Cerchi di risolvere il problema lo stato della chiesa, se e’ in grado di farlo. Lo stato italiano, non e’ in grado di risolvere nemmeno i problemi degli italiani, per quale motivo dovrebbe occuparsi degli stranieri?

  5. certo lo sappiamo che uomo in mare va salvato .gli va data una giusta accoglienza.una volta finita l’accoglienza chi non arriva da guerre se ne torna a casa.questo s fa in un paese civile

  6. Per essere gentile chiamero` quel tizio vestito in bianco il “capuccetto bianco”.
    Allora, capuccetto bianco, quando finirai di prendere per fessi tutti i popoli, ma specialmente gli Italiani, sulla quale terra ce` la sede di voi ciarlatani ?
    Ci siete riusciti per secoli di sfruttare tutti i popoli del mondo, avete rovinato e ucciso tantissima gente e intere popolazioni e etnicita`, e state parlando di fratellanze, pace e convivenza – tutte cose che non avete mai esercitate voi stessi nell’ arco della storia.
    Il vostro vero volto satanico lo nascondete dietro maschere ben studiate, con gli sorrisi benevoli studiati davanti a specchi, gesticolando in maniere tradizionalmente effettivi per influenzare chi non e` capace a comprendere i vostri veri scopi e persino vestirvi da carnivale per illudere la gente che siete qualcosa di speciale.
    Si, siete speciali, ma non nel senso positivo, siete criminali di altissimo livello !

  7. BERGOGLIO.? – TU VIVRAI CON IL SUDORE DELLA TUA FRONTE . …
    AL CAVAL DONATO NON SI GUARDA IN BOCCA..!
    QUESTI PROFUGHI.? IO DICO CRIMINALI CHE SI LAMENTANO DEI PASTI DEI LUOGHI DI DORMIRE DEL TELEFONO E DELL’ARIA CONDIZIONATA.-
    E CON QUALI DIRITTI.??? CON L’ARROGANZA DELLA CRIMINALITà COME AL TEMPO DEI SARACENI.!!!
    IO DICO DI PRENDERLI A PEDATE NEL C… FINO ALLA LARGA DELLA COSTA ITALICA..!

  8. Perché Papa Francesco predicate bene e razzolate male? perché parlate sempre dei clandestini si perché clandestini sono per il 90% perché fingete di non sapere, questi sono musulmani con DNA delinquenziale, parlate sempre di questa gentaglia che spacciano, rubano e stuprano addirittura in pieno giorno anche nelle grandi città ma non avete mai detto una sola parola per gli Italiani che sono stati costretti a suicidarsi da questo S….o, nemmeno per i poveri anziani e invalidi compresi di bambini piccoli che dormono per strada non avete mai speso una sola parola ne voi ne il Governo Italiano, non capisco perché tacete facendo finta di non sapere, sappiate che la gente lo sa di che pasta siete fatta.

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -