14ᵃ Mostra Mercato del Tartufo a Quadri

Il 17 e il 18 agosto Piazza del Popolo a Quadri (Ch) ospiterà la 14ᵃ edizione della Mostra mercato dedicata al pregiato tubero e alle eccellenze della tavola abruzzese. Degustazioni di prodotti tipici, artigianato locale, percorsi storici ed eventi a tema sono gli ingredienti di un format collaudato che ambisce a diventare un punto di riferimento per il settore.

RACCOLTA DEL TARTUFO BIANCO

 

Il tartufo di Quadri
L’Abruzzo con circa 500mila tartufaie naturali vanta il primato di principale produttore in Italia: è una produzione ampia, ma soprattutto ricca e diversificata con circa 28 diverse varietà, tra cui spiccano il bianco, il nero e lo scorsone estivo.
Quadri in provincia di Chieti vanta una solida tradizione tartuficola, l’umidità e la tipicità del terreno ne fanno un territorio particolarmente adatto al tartufo tanto da ricevere l’esclusiva denominazione “Città del Tartufo”. Qui è possibile raccogliere sia il “bianco pregiato”, (tuber magnatum Pico) che quello “nero pregiato” (Tuber melanosporum Vittadini) noto come “il diamante nero della tavola”, tra le specie più apprezzate al livello internazionale.

Pranzo e Cena in piazza
Immancabile anche quest’anno il team di chef che cucinerà per i visitatori sia a pranzo che a cena un menù dedicato al tartufo. Bruschetta alla crema di tartufo, due primi, un secondo , contorno, acqua e un bicchiere di rosso offerto dal rinomato Consorzio Citra Vini, la principale realtà viticola d’Abruzzo inserita tra le migliori 20 cantine al mondo dalla rivista internazionale Wine Spectator.

Non solo tartufo
Tra gli stand i visitatori potranno non solo acquistare tartufo fresco e prodotti al tartufo, ma anche degustare le specialità casearie locali, carni e insaccati nostrani, miele e marmellate artigianali oltre ai dolci tipici della tradizione abruzzese. Ci saranno artigiani del legno, della ceramica e dei gioielli che mostreranno le loro creazioni e daranno prova della loro abilità in diretta.
Immancabile la gara cinofila in cui i segugi a quattro zampe daranno prova delle loro abilità nel ruolo prezioso del cercatore dal fiuto eccezionale.

Il sito archeologico di Trebula
Cultura del cibo, ma anche conoscenza del territorio: in contemporanea alla due giorni di rassegna verranno organizzate visite guidate presso il sito Archeologico di Trebula dove lunghe e complesse campagne di scavo hanno permesso di riportare alla luce l’antico vicus italico con i suoi reperti , risalenti all’epoca pre romana e romana, di eccezionale valore storico.

AZIENDE PARTECIPANTI:
FIACCO MIRELLA CERAMICHE (lavorazione ceramiche); APE DI PASCIONE EMMA(produzione miele); ABRUZZO TARTUFI (tartufo e lavorati); TARTUFO D’ABRUZZO S.A.S DI TENAGLIA TERESA & C. (tartufo e lavorati); BOZZELLA MANULA NUTELLERIA (crepes dolci); PRODOTTI TIPICI STELLA (alimentari e prodotti tipici); LE GIOIE DI ADRIANA (bigiotteria artigianale); ROSSI MICHELE ARTIGIANATO (vanghelli da tartufo)

Prezzo a pasto: 13 euro

Per info scrivere a quadricittadeltartufo@gmail.com

oppure info@comune.quadri.ch.it,

0872-945112 / 0872-945129

EVENTOABRUZZO.IT



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -