Minorenne violentata in un parcheggio, arrestato pakistano

 

Si trova in carcere per violenza sessuale su una minorenne che aveva conosciuto in discoteca e di cui aveva abusato nel parcheggio “Barracuda” di Lido Spina: il fatto era accaduto il 26 aprile scorso e ora i carabinieri di Comacchio sono riusciti a dare un nome al violentatore e a chiedere e ottenere dal giudice un ordine di custodia.

Il ragazzo, 22enne pakistano, è ai domiciliari: quando gli hanno notificato il provvedimento stava per uscire per andare in discoteca.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -