Incinta di 7 mesi costretta a prostituirsi, sette romeni arrestati

La polizia di Torino ha arrestato sette romeni per sfruttamento della prostituzione, tentata estorsione, lesioni personali, furti e rapine aggravate. Le indagini sono partite dopo la denuncia di una giovane romena, costretta a prostituirsi insieme a un’amica, quest’ultima incinta, da un connazionale che le minacciava con la pistola e che pretendeva i loro guadagni.

Dopo i primi accertamenti, gli investigatori hanno pero’ scoperto che la donna, a sua volta, faceva parte di un’organizzazione criminale specializzata in furti e rapine. In un episodio, la giovane ha addormentato con un sonnifero e derubato un uomo convinto di trascorrere una notte insieme a lei. (AGI) .



   

 

 

1 Commento per “Incinta di 7 mesi costretta a prostituirsi, sette romeni arrestati”

  1. QUANTO AMORE CI PORTANO QUESTI RUMENI . PROVATE A CHIEDERE PER LO STESSO REATO COSA GLI TOCCA IN ROMANIA.
    NOI SIAMO IL PAESE DEL BENGDI. !!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -