Incinta di 7 mesi costretta a prostituirsi, sette romeni arrestati

La polizia di Torino ha arrestato sette romeni per sfruttamento della prostituzione, tentata estorsione, lesioni personali, furti e rapine aggravate. Le indagini sono partite dopo la denuncia di una giovane romena, costretta a prostituirsi insieme a un’amica, quest’ultima incinta, da un connazionale che le minacciava con la pistola e che pretendeva i loro guadagni.

Dopo i primi accertamenti, gli investigatori hanno pero’ scoperto che la donna, a sua volta, faceva parte di un’organizzazione criminale specializzata in furti e rapine. In un episodio, la giovane ha addormentato con un sonnifero e derubato un uomo convinto di trascorrere una notte insieme a lei. (AGI) .



   

 

 

1 Commento per “Incinta di 7 mesi costretta a prostituirsi, sette romeni arrestati”

  1. QUANTO AMORE CI PORTANO QUESTI RUMENI . PROVATE A CHIEDERE PER LO STESSO REATO COSA GLI TOCCA IN ROMANIA.
    NOI SIAMO IL PAESE DEL BENGDI. !!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -