Genova: clandestini nell’ex Clinica chirurgica, centri sociali contro Forza Nuova

 

Manifestazione di Forza Nuova questa mattina davanti al pronto soccorso dell’ospedale San Martino di Genova contro la riapertura dell’ex Clinica chirurgica, chiusa da tempo, per ospitare i clandestini. Sul posto sono arrivati anche i giovani dei centri sociali e la Polizia. Gli agenti sono dovuti intervenire con cariche di alleggerimento per evitare il contatto fra i due gruppi contrapposti, antagonisti da una parte e esponenti di Forza Nuova dall’altra.

Secondo le prime informazioni quattro poliziotti sarebbero rimasti contusi. La manifestazione, che si e’ conclusa, ha provocato disagi al traffico nella zona del pronto soccorso del principale ospedale genovese. (AGI)



   

 

 

2 Commenti per “Genova: clandestini nell’ex Clinica chirurgica, centri sociali contro Forza Nuova”

  1. Che fa questa gente nella nostra Italia?

  2. La sanità taglia taglia..dalle cure ai posti letto….vedi ospedali fatiscenti però per il clandestino i soldi ci sono a prescindere…tra poco ci sbatteranno in una fossa comune per far spazio al clandestino di turno….dai forza manca poco e saremo come gli indiani d’America

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -