Ungheria: 4.500 clandestini intercettati nel fine settimana

La polizia ungherese nel fine settimana ha intercettato 4.491 clandestini nelle province de sud del Paese, colti nel tentativo di entrare illegalmente attraverso le frontiere. La maggioranza dei migranti è entrata dalla Serbia, nelle province di Csongrad e Bacs-Kiskun, proveniente da Afghanistan, Siria e Pakistan. La polizia, nel fornire i dati, ha annunciato anche che 16 persone saranno incriminate per tratta di esseri umani e altre 13 per falsificazione di documenti.

Quest’anno nel Paese sono entrati oltre 100mila migranti, una cifra senza precedenti.La scorsa settimana il governo di Budapest aveva annunciato l’intenzione di velocizzare la costruzione del muro di frontiera di 175 chilometri, per terminarlo entro la fine di agosto. E Amnesty International aveva criticato le nuove leggi sull’immigrazione, accusandole di rendere difficile la presentazione delle richieste di asilo e di violare gli accordi internazionali. tiscali



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -