Mucca pazza, donna di 49 anni morta nel Salento

Una donna di 49 anni affetta dalla malattia di Creutzfeldt-Jakob (MCJ), nota anche come sindrome della mucca pazza e’ morta all’ospedale di Casarano (Lecce). Lo rende noto la Asl di Lecce da cui si apprende che “non si conoscono ancora le origini della malattia”. La paziente e’ stata ricoverata il 21 luglio scorso proveniente dal Pronto soccorso con febbre. La donna ha presentato da subito un decadimento progressivo dello stato di coscienza.

Sono state avviate tutte le procedure per la diagnosi di eventuali processi infettivi (Radiografia del torace, emo-urino colture, esame del liquor cefalo-rachidiano ed altri), di pari passo con la valutazione del progressivo decadimento dello stato di coscienza (consulenza neurologica, Tac cerebrale, elettroencefalografia). Un tracciato di elettroencefalografia ha lasciato sospettare un caso di Creutzfeldt-Jakob ed e’ stata richiesta una nuova valutazione neurologica. La donna aveva gia’ avuto una diagnosi di MCJ dall’istituto Besta di Milano. I medici di Casarano hanno subito interessato l’Istituto Superiore di Sanita’ che ha confermato la diagnosi. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -