Tsipras: non abbiamo fondi per accogliere gli immigrati

Condividi

 

 

La carenza di fondi è all’origine dei problemi della Grecia nell’accoglienza degli immigrati. Lo ha dichiarato il primo ministro greco, Alexis Tsipras, discutendo in Parlamento di questioni umanitarie legate all’immigrazione, dopo che in un parco di Atene è stato allestito un accampamento improvvisato in cui hanno trovato rifugio centinaia di afghani.

“Il governo è chiamato a gestire un flusso di migranti che va oltre le sue forze”, ha affermato Tsipras .”La questione dei migranti può essere gestita in modo efficace e con rispetto della dignità umana solo se c’è una politica globale dell’Unione europea”, ha aggiunto. E il piano di trasferire i migranti da Grecia e Italia ad altri Paesi Ue “non risolve il problema”, ha continuato. Per Tsipras, “la Grecia vive una grave crisi nel mezzo della sua crisi”, a causa degli arrivi di migranti attraverso il mar Egeo.

Condividi l'articolo

 



   

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
non riceve finanziamenti e non ha padroni.
Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere
la nostra indipendenza.

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal



Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2019 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -