Nave norvegese traghetta 397 clandestini nel porto di Brindisi

Questa mattina è arrivata nel porto interno di Brindisi la nave ausiliaria norvegese Siem Pilot con a bordo 397 clandestini. Tra i cittadini africani prelevati in vari interventi nel Canale di Sicilia e trasferiti a bordo della nave norvegese, c’è un bambino di pochi giorni, probabilmente nato in mare, due donne incinte, 90 minori e un ferito che presentava varie fratture.

I profughi provengono in parte da Sudan, Eritrea ed Egitto, uno solo dall’Uganda, quindi molti di loro sono semplicemente clandestini, non profughi

Dopo i controlli e le operazioni di identificazione, dovrebbero essere trasferiti nei vari centri di accoglienza. Nessuno dei 397 migranti resterà nel brindisino.

Le operazioni di sbarco e accoglienza sono state coordinate dalla Prefettura, capitaneria di porto, polizia di frontiera e questura. Sul posto anche la protezione civile, i vigili del fuoco, ed i medici del 118.



   

 

 

1 Commento per “Nave norvegese traghetta 397 clandestini nel porto di Brindisi”

  1. Semplicemente folle,inconcepibile,inammissibile,autolesionista,masochistico e oltremodo idiota!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -