Calais, Cameron: barriere e cani da fiuto per fermare i clandestini

Clandestini assaltano i tir a Calais

Clandestini assaltano i tir a Calais

 

La Gran Bretagna invia altri reticolati e cani da fiuto della polizia all’uscita del terminal francese di Calais per fermare il flusso, proseguito stanotte, di migranti che cercano d’infiltrarsi nell’Eurotunnel per raggiungere l’isola.

Lo annuncia il premier David Cameron a una riunione d’emergenza del comitato Cobra. Cameron ordina inoltre l’uso di spazi militari sul versante inglese della Manica per il controllo dei camion.



   

 

 

1 Commento per “Calais, Cameron: barriere e cani da fiuto per fermare i clandestini”

  1. Grande, Grande e ancora grandissimo Cameron, ecco chi sono i Politici con gli attributi non come quelli che abbiamo in Italia che per loro degli Italiani non glie ne frega un ca22o a loro interessano lo stipendio che gli paghiamo noi a questi abusivi e datosi che sono politici abusivi anche loro se ne dovrebbero andare perché nessuno li hanno votati questi usurpatori di poltrone debbono ringraziare il Napolitano che ci ha fatto questi regali di m.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -