Video – Francia: agricoltori bloccano le merci da Germania e Spagna

 

Per protestare contro il crollo dei prezzi agricoli migliaia di agricoltori francesi hanno bloccato le strade che dalla Spagna e la Germania portano nel Paese i prodotti dei due Paesi confinanti. Nel nord dell’Alsazia, regione di confine con la Germania, sono stati usati trattori per bloccare sei strade che portano da oltre il Reno in Francia per fermare i camion che attraversano il fiume che divide i due Paesi con prodotti agricoli tedeschi. Un blocco iniziato ieri alle 22 domenica sera e che dovrebbe restare attivo fino ad oggi pomeriggio

Nel mentre, dall’altra parte dell’Esagono, 100 agricoltori non solo hanno bloccato decine di camion spagnoli sull’autostrada della regione sud-occidentale della Haute-Garonne ma hanno saccheggiato ed in parte distrutto il carico. Anche qui sono stati impiegati trattori per ostruire la strada A645 vicino al confine con la Spagna.

Un insieme di fattori, tra cui il rallentamento della domanda cinese ed il pesante embargo contro la Russia deciso per la crisi ucraina hanno fatto crollare il prezzo dei principali prodotti agricoli come la carne di manzo, di maiale ed il latte Parigi stima che circa il 10% delle fattorie francesi (22.000 adetti) sia sull’orlo del fallimento dopo aver maturato un debito complessivo di 1 miliardo di euro. (AGI) .

francia-proteste



   

 

 

2 Commenti per “Video – Francia: agricoltori bloccano le merci da Germania e Spagna”

  1. Evviva ancora una volta all’UE che sta massacrando tutti, mi INCHINO agli Agricoltori Francesi e sono completamente solidale con loro, non mollate.

  2. nicola rivieccio

    alla faccia della libera circolazione delle merci prevista sai trattati istitutivi dell’UE
    viene fuori l’istinto della sopravvivenza

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -