Sesso con minorenne in una comunità alloggio: arrestata educatrice

Con l’accusa di avere compiuto “atti sessuali con un minore” ospite della Comunità alloggio ‘Isidoro’ di Licata (Agrigento), la Polizia di Agrigento ha arrestato una educatrice, Veronica Cusumano di 27 anni. E’ finita in manette perché “in diverse occasioni, abusando della sua qualità di educatrice addetta alla custodia della Comunità alloggio per minori con disturbo del comportamento ‘Isidoro’ e alla vigilanza sui minori ospiti della stessa, ha compiuto atti sessuali con un minore di 16 anni ospite della comunità, a lei affidato – spiegano gli investigatori in una nota – in particolare aveva reiterati rapporti sessuali completi con lo stesso all’interno del locale cucina della Comunità, sul pavimento e in altri luoghi all’interno della medesima stanza”. “Con l’aggravante di aver compiuto gli atti all’interno della Comunità durante l’orario notturno, mentre gli altri ospiti della Comunità dormivano, approfittando dell’assenza di altri operatori in servizio di vigilanza”, dicono gli inquirenti. I fatti sarebbero avvenuti tra il gennaio e il maggio 2015.

E’ il terzo arresto di educatori di comunità alloggio in pochi giorni. Anche in questo caso il provvedimento è stato emesso dai pm Salvatore Vella e Simona Faga, del dipartimento delitti sessuali e contro la famiglia coordinato dal Procuratore della Repubblica Renato Di Natale, “nell’ambito della complessa indagine, tuttora in corso, sulle comunità alloggio in provincia di Agrigento”.

Le indagini, come nei precedenti episodi, sono state svolte dal Commissariato di PS di Palma di Montechiaro. “Le investigazioni, finalizzate ad individuare le responsabilità in ordine ad ulteriori ipotesi di reato, sono state delegate dalla Procura della Repubblica diretta da Renato Di Natale alla medesima Forza di polizia che ha operato in precedenza in occasione dei fermi di Angelo Grillo e Mirko Giugno”, ricordano dalla Procura agrigentina. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -