Ucraina: Gerard Depardieu in una ”lista nera” di artisti scomodi al regime (UE)

 

DEPARDIEUGrottesco: il sedicente ”ministero della Cultura ucraino” il cui tasso culturale è prossimo evidentemente a zero, avrebbe inserito il noto attore francese Gerard Depardieu in una ”lista nera” di 500 artisti stranieri che avrebbero rilasciato dichiarazioni ”a sostegno della violazione dell’integrita’ territoriale e della sovranita’ dell’Ucraina”.

Lo riportano alcuni media locali, secondo cui nell’elenco – compilato in un momento in cui Kiev e Mosca sono ai ferri corti per il conflitto nel sud-est ucraino – comparirebbero anche il compositore serbo Goran Bregovic e l’attore americano Steven Seagal. Già ai tempi di Hitler il ministero della ”Kultura” epurò chiunque non fosse ariano. Ora, chiunque parli male dei golpisti di Kiev.



   

 

 

1 Commento per “Ucraina: Gerard Depardieu in una ”lista nera” di artisti scomodi al regime (UE)”

  1. In Ucraina ci sono i nazisti e noi ubbidendo ad Obama abbiamo sanzionato la Russia

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -