Nave irlandese traghetta 370 clandestini al porto di Palermo

 

Nuovo sbarco al porto. E’ approdata la nave militare irlandese che ha prelevato ieri 370 clandetini . Tra di loro anche quindici minorenni, di cui nove non accompagnati e settantacinque donne.

Ieri il sindaco di Palermo Orlando: “La Sicilia e i siciliani sono molto generosi nella prima accoglienza, ma non possono essere lasciati soli a gestire questa emergenza”. E sullo sbarco preannunciato per oggi ha detto: “Quei 370 non hanno scelto dove nascere, ma hanno il diritto di scegliere dove vivere, perché il diritto umano alla mobilità è inviolabile“.

orlando

Sono giunti a bordo della nave La Niamh che ha mollato gli ormeggi al molo Puntone. Si tratta perlopiù di clandestini provenienti Nigeria, Ghana, Sudan, Eritrea, Liberia, Senegal, Marocco, Somalia, Siria, Libia, Etiopia e Pakistan. Pochi i profughi.

Ad aspettarli sulla banchina l’ormai consolidata “macchina dell’accoglienza”, coordinata dalla Prefettura e composta da volontari della Caritas e della Croce Rossa, sanitari dell’Asp e forze dell’ordine.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -