Furti di rame: ladri in acquedotto, Trapani a secco per 48 ore

 

Disagi nell’erogazione idrica si avranno nelle prossime 48 ore a Trapani a causa dei nuovi furti di rame, avvenuti la notte scorsa al Rilancio 2 degli impianti di idrici Bresciana. I disservizi interesseranno il centro della citta’ e le frazioni della zona sud, Rilievo-Guarrato, Fontanasalsa-Pietretagliate, Palma, Salinagrande, Marausa, dove l’erogazione e’ stata sospesa stamattina. A secco anche l’isola di Favignana.

Erogazione regolare, invece, nelle frazioni a nord del capoluogo. Per i cittadini e’ stato predisposto un servizio alternativo con autobotti che si possono richiedere telefonando allo 0923.590.622 / 364. (AGI) .



   

 

 

1 Commento per “Furti di rame: ladri in acquedotto, Trapani a secco per 48 ore”

  1. I Prefetti devono difendere la “maturazione del crimine” portato con la “cultura” di questi immigrati e; se non sono capaci saranno sostituiti.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -