Fisco, la Cgia stronca Renzi: servono 16,8 miliardi o ci sarà un aumento delle tasse

 

Il Governo, entro fine anno, deve reperire 16,8 miliardi per evitare un aumento delle tasse con le clausole di salvaguardia. Lo afferma la Cgia di Mestre secondo cui “dopo aver annunciato una rivoluzione copernicana sulle tasse, il Premier ci dica dove troverà le risorse per fare questa operazione, visto che la crescita economica prevista sarà ancora molto contenuta e la situazione dei nostri conti pubblici non ci consentirà di superare la soglia del 3 per cento del rapporto deficit/Pil”.

Renzi aveva fatto il gradasso in TV

“Se le riforme andranno avanti saremo in condizioni di abbassare di 50 miliardi di euro le tasse in 5 anni”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi in una intervista al Tg2.”Abbiamo sempre detto che se finalmente dopo tanti anni di immobilismo il Parlamento fa le riforme per gli italiani si libera la possibilità di pagare meno allo Stato ha proseguito Renzi -. Abbiamo iniziato con gli 80 euro, poi abbiamo proseguito con l’Irap e il costo del lavoro. Se le riforme andranno avanti, e credo di sì, nel 2016 andranno via tutte le tasse della prima casa, Imu e Tasi, nel 2017 via una parte dell’Ires, nel 2018 scaglioni Irpef e pensioni”.”E’ un patto che propongo agli italiani: se le riforme vanno avanti, noi saremo finalmente in condizioni di abbassare le tasse di 50 miliardi in cinque anni”.



   

 

 

Commenti chiusi

ImolaOggi.it
è on line dal 1997 senza sponsor, banner pubblicitari o click bait.
Da Giugno 2015, per conservare autonomia e indipendenza, c’è bisogno anche del tuo contributo.

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Consigliati

Avvertimento al mondo: la follia degli USA e della NATO

Barack Obama, Anders Fogh RasmussenHerbert E. Meyer, un pazzo che per un periodo aveva  occupato il ruolo di assistente speciale del direttore della CIA durante l’amministrazione Reagan, ha scritto un articolo invitando all’assassinio del presidente russo Vladimir Putin. Se dobbiamo “farlo uscire dal Cremlino con i piedi in avanti e un foro di proiettile nella nuca, non avremmo problemi”.

Siamo in balia di criminali pronti a “schiacciarci” letteralmente per i loro interessi

merkel-draghi... ‘tu puoi mettere i tuoi piedi sul collo dei greci, se è quello che volete”. Ma dovete mandare un messaggio di rassicurazione all’Europa e al mondo che lo farete insieme e non divisi mentre date questa lezione ai greci.  Li schiacceremo’ era l’atteggiamento di tutti loro

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -