Fallimento di uno Stato che pensa agli immigrati e se ne frega degli italiani

IL CAOS CLANDESTINI DI QUINTO DI TREVISO ARRIVA AL PARLAMENTO EUROPEO: “VIA I CLANDESTINI: SE LI PORTINO IN PREFETTURA”

 

povert

“L’esplosiva situazione di Quinto di Treviso è la dimostrazione lampante della folle gestione dell’emergenza immigrazione da parte del Governo Renzi – Alfano e del fallimento di uno Stato che pensa a curare gli immigrati e se ne frega degli italiani. Benissimo fanno i sindaci e i cittadini che si stanno ribellando a questa demenziale decisione della Prefettura: questi clandestini vanno fatti sloggiare il prima possibile, senza se e senza ma! Le Istituzioni devono pensare ai nostri cittadini, non ai clandestini!”.

Lo dichiara l’europarlamentare della Lega Nord, Mara Bizzotto, sul caos clandestini scoppiato a Quinto di Treviso.

“Presenterò un’interrogazione urgente alla Commissione UE su questa vergogna, dato che il Governo Italiano e l’Europa hanno entrambi gravissime colpe per la mala gestione dell’emergenza immigrazione – spiega l’eurodeputata Bizzotto – Quanto sta succedendo a Quinto è scandaloso e il Prefetto va rimosso subito: i nostri territori non possono accogliere altri clandestini e i nostri cittadini sono giustamente stanchi di sopportare le gravi ingiustizie e i pesanti disagi legati al problema di questi presunti profughi”.

“Piena solidarietà e vicinanza, quindi, ai cittadini di Via Legnago e ai sindaci di Quinto e di Paese che stanno difendendo con coraggio e determinazione il loro territorio – conclude l’eurodeputata leghista Mara Bizzotto – Il Prefetto si porti i clandestini nei suoi uffici in Prefettura, invece di rovinare la vita alla nostra gente”.



   

 

 

5 Commenti per “Fallimento di uno Stato che pensa agli immigrati e se ne frega degli italiani”

  1. Condivido pienamente con la Signora della Lega, aggiungerei che sono completamente d’accordo con i cittadini di Quinto e tutti i cittadini che si ribellano a queste ingiustizie madornali contro i cittadini Italiani già maltrattati e beffeggiati da questo governo di incapaci e arroganti che pensano solo ai clandestini si la maggior parte sono clandestini che non sanno chi sono e che cosa sono venuti a fare in mezzo a loro quanti terroristi ci sono? nessuno lo sa neanche Alfano che aveva affermato che tutto era sotto controllo ma de che, ma il Presidente della Repubblica Signor Mattarella non dice nulla? a chi sta facendo questo disastro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. una vergogna

  3. portate il “pensiero” più in alto. … FRA I DUE LETICANTI (CLANDESTINI E ITALIANI) IL TERZO GODE.
    GODE CHI UN QUESTO MARASMA HA FATTO DENARI ,
    “CAMBIA IL VENTO” PRONTO A RIGIRARSI LA GIACCHETTA.!

  4. il governo dice che a noi non costa nulla un emigrato non è vero anche loro fanno immondizia anche loro usano i servizi solo che noi paghiamo le tasse loro no

    • Fabrizio forse ai dimenticato che ci dovrebbero dire quanto ci costano per la sanità, e questo è solo l’inizio perché poi fanno i ricongiungimenti famigliari, ed ecco subito i tagli, e io pago Toto lo aveva intuito oltre 50 anni fa, vedi questi PDioti come sono arretrati.

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -