UE: il fondo salva Stati presterà altri 50 miliardi alla Grecia

Il fondo ammazza salva Stati Esm metterà circa 50 miliardi di euro nel terzo salvataggio greco, che avrà in totale 82-86 miliardi: lo ha detto il direttore generale del fondo Klaus Regling in un’intervista alla tv tedesca ARD questa mattina. Regling ha anche aggiunto che senza il salvataggio “il sistema bancario greco collasserebbe”. Il tetto a 50 miliardi della partecipazione Esm apre l’interrogativo su dove prendere quello che manca, visto che non è chiaro in che misura il Fmi interverrà.

Intanto la Gran Bretagna, dopo le assicurazioni ricevute da Bruxelles, ha tolto le sue riserve ed è pronta a dare il suo via libera al prestito ponte da 7 miliardi alla Grecia attraverso l’utilizzo dell’Efsm. Lo indicano fonti Ue.

L’ok definitivo, a quanto si è appreso, dovrebbe essere dato oggi nel corso di una conference call tra i ministri delle Finanze Ue. Sempre stamane i ministri dell’Eurogruppo valuteranno se, dopo il voto del Parlamento di Atene, dare il via al negoziato sul nuovo programma di aiuti. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -