Treviso: esplode la rabbia dei residenti, bruciati i mobili degli alloggi per profughi

treviso-no-profughi

 

Esplode la rabbia dei residenti nel complesso residenziale a Quinto di Treviso dove mercoledì pomeriggio sono arrivati i primi profughi di un contingente che nei piani della Prefettura dovrebbe andare a occupare una trentina di appartamenti in due palazzine. Da subito molti avevano protestato con veemenza, ma è nella notte che la situazione è degenerata.

IERI

 

La tensione sotto le palazzine destinate ai profughi nel video fatto da Luca Girotto

Momenti di forte tensione e durissima reazione dei residenti all’arrivo dei 100 presunti profughi trasferiti dalla TrevisoServizi negli appartamenti del complesso ex Guaraldo, tra Quinto e Paese. Sono intervenuti polizia e carabinieri.

Trenta gli appartamenti destinati ai migranti, affittati ad una coop dal titolare dei palazzi. Gli appartamenti si trovano tra altri dieci abitati invece da trevigiani.

Le forze dell’ordine hanno dovuto affrontare la disperazione e la rabbia dei residenti. Sul posto anche alcuni esponenti delle amministrazioni locali, tra cui il capogruppo leghista di Paese Luca Girotto che ha registrato questo video.

————————–

Case sfitte ai clandestini a Quinto di Treviso. Lorenzo Fontana, europarlamentare della Lega Nord, commenta: “Mentre ci sono veneti che non riescono a pagare l’affitto o il mutuo, altri che la casa l’hanno persa, la Prefettura ha pensato bene di dare 30 appartamenti sfitti a 101 clandestini, senza avvisare sindaco e residenti, che ora giustamente sono inviperiti. Diciamo che a essere veneti di questi tempi non ci si guadagna.

Siamo al caos più totale; a Eraclea bloccano le strade, a Padova impongono la tendopoli senza ascoltare il sindaco, ora Quinto di Treviso. Tutto parte dall’Europa, ma al resto ci pensa brillantemente Renzi, Alfano, i funzionari del Viminale e in ultimo le Prefetture. Sindaci e cittadini le vittime”.



   

 

 

2 Commenti per “Treviso: esplode la rabbia dei residenti, bruciati i mobili degli alloggi per profughi”

  1. Grande paese di M….a con i politici di turno mai successo quello che stanno facendo, questi politici con la p minuscola perché non meritano la P maiuscola a mio modesto parere stanno provocando una nazione intere questi due arroganti e incapaci che dovrebbero essere presi a c…..i prima che si arrivi all’irreparabile, per colpa di questi incapaci.Non capisco come mai le Prefetture avvisano i Sindaci solo qualche oretta prima ma cosa credono che la gente e scema!!!!!!!! Sono solo dei traditori del popolo che li hanno votato e che gli passano fior di stipendi!!!!!!!!!

  2. Di questo passo non sarà lontana la rivolta in massa degli ITALIANI VERI contro governanti da strapazzo.-

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -