“La Bce riveli l’entità dei derivati in pancia alle banche”

BORGHEZIO : LA BCE RIVELI L’ENTITA’ DEI DERIVATI IN PANCIA ALLE BANCHE

Lo chiede l’On. Borghezio con un’interrogazione alla Banca Centrale Europea con cui rileva che “dalla stampa internazionale si viene a sapere della volontà, da parte della nuova dirigenza di Deutsche Bank, di invertire la tendenza, precedentemente consolidata, di destinare ingenti risorse alle attività di banca d’affari e di vendita di titoli derivati.

Questo a seguito della relazione pubblicata dal giornale statunitense Zerohedge che denunciava un’esposizione, da parte dell’istituto tedesco, di 54,7 trilioni di euro ai titoli derivati” e che “la relazione tra i conti di finanza pubblica degli Stati membri e lo strumento dei derivati gestiti da grandi banche d’investimento rischierebbe quindi di condizionare anche le attuali, strategiche, scelte degli Stati dell’Unione, distogliendoli dall’unico obiettivo legittimo: quello della gestione economico-finanziaria nell’interesse dei propri cittadini”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -