NARO – Immigrati in rivolta: due operatori in ostaggio

Manifestazione di protesta ieri da parte di alcuni extracomunitari in contrada Paradiso a Naro. Una sessantina di loro, secondo alcune prime frammentarie notizie, avrebbero addirittura sequestrato due operatori della struttura di accoglienza e bloccato gli accessi che portano alla stessa.

Non si conoscono le ragioni della protesta. Sul posto sono subito arrivate le forze dell’ordine che sono state occupate fino a tarda sera per far rientrare i migranti nella comunità e riportare la situazione sotto controllo.

Al momento, come ormai succede spesso in questi casi, non filtrano altre informazioni.



   

 

 

1 Commento per “NARO – Immigrati in rivolta: due operatori in ostaggio”

  1. VOGLIO ; NEMMENO L’ERBA VOGLIO CRESCE NEL GIARDINO DEL RE-
    IL M.I. “PIU'” POTERE AI PREFETTI.?. RINTRA ANCHE QUESTA IL MANDATO.? UN GHIARIMENTO SAREBBE GRADITO.!!!

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -