Roma: prostituzione, mendicanti, Rom e fontanelle usate come bidet

degrado-roma

 

Prostituzione, mendicanti (veri o presunti) che si spogliano tra i cespugli, mezzi rubati e mini accampamenti abusivi. Un piccolo fazzoletto di verde, all’incrocio tra viale Togliatti e viale dei Romanisti, che da tempo è diventato quasi off limits per i residenti. Un covo di degrado che non accenna a migliorare.

A denunciare la situazione il portavoce del Cdq Torre Spaccata, Bruno Di Venuta, che sui social network diffonde le immagini dell’incuria.

“Oramai è terra di nessuno, o meglio zona franca per prostitute, falsi mendicanti e rom che ci fanno di tutto. Nelle foto una moto rubata tra i pini, un mini accampamento rom, gli indumenti nascosti tra le siepi dal falso mendicante, la fontanella usata questa mattina come un lavandino/bidè, la recinzione verso Togliatti divelta in piu punti e i residui lasciati dagli ospiti”.

romatoday.it



   

 

 

1 Commento per “Roma: prostituzione, mendicanti, Rom e fontanelle usate come bidet”

  1. i benpensanti hanno tolto i vespasiani, e ci hanno lasciato la turca cielo aperto !!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -