Oltre 100 clandestini su un peschereccio a Santa Maria di Leuca

Un peschereccio di 40 metri con a bordo oltre 100 clandestini probabilmente siriani é stato intercettato dalla Guardia Costiera a circa 27 miglia a sud di Santa Maria di Leuca. L’intervento é scattato dopo una richiesta telefonica di aiuto.

I migranti, tra cui anche bambini e una donna incinta, sono stati raggiunti a bordo del motopesca che stava imbarcando acqua e che è poi affondato. Sono stati fatti salire su altri mezzi navali e condotti nel porto di Santa Maria di Leuca.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -