Video – Botte e maltrattamenti ad anziani in casa di cura, orrore a Prato

Le immagini registrate dalle telecamere piazzate dagli agenti della Squadra mobile di Prato nella Rsa di Narnali, hanno documentato i maltrattamenti, le vessazioni e i furti ai danni delle persone anziane malate ricoverate nella struttura.

 

Maltrattamenti, lesioni, e furto di soldi ai danni di anziani ricoverati. E’ l’accusa nei confronti di nove operatori socio-sanitari e infermieri di una struttura di Prato. La polizia ha eseguito nove misure cautelari. Altri quattro dipendenti risultano indagati senza che nei loro confronti sia stata applicata misura cautelare.

I reati riguardano maltrattamento e lesioni nei confronti di anziani affetti da gravi patologie invalidanti e non autosufficienti. In molti casi sono state registrate ipotesi di furto di denaro a danno dei ricoverati.

anziani-picchiati

L’indagine della polizia, svolta anche con l’ausilio della direzione sanitaria della Asl 4 di Prato, ha messo in luce una situazione grave, di umiliazione continua degli anziani, anche in momenti delicati della loro vita. Erano quotidiani i maltrattamenti fisici e morali nei confronti dei degenti, sottoposti, senza alcun motivo, a strattonamenti e a condotte lesive della loro integrità fisica. Altrettanto quotidiane erano le condotte di ingiuria verso gli ospiti della residenza, una costante volontà vessatoria nei confronti dei malati.

Per tutti gli indagati è stata applicata la misura cautelare della sospensione dall’esercizio di pubblico servizio per un periodo da sei mesi a un anno. Le persone destinatarie del provvedimento sono residenti tra le provincie di Prato e Pistoia. Maggiori dettagli verranno forniti nella conferenza stampa che si terrà alle 11 negli uffici della procura di Prato. (LaPresse)



   

 

 

2 Commenti per “Video – Botte e maltrattamenti ad anziani in casa di cura, orrore a Prato”

  1. il coraggio dei VIGLIACCHI.!!!

  2. sospensione dall’esercizio di pubblico servizio per un periodo da sei mesi a un anno? Vanno licenziati in tronco e messi in galera!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -