Terrorismo, Tunisia: muro di 168 km al confine con la Libia

 

Un muro di 168 km tra la Tunisia e la Libia. Il premier tunisino Habib Essid ha annunciato l’inizio dei lavori per la costruzione del “muro di separazione lungo la frontiera”, con l’obiettivo di “impedire l’infiltrazione nel nostro territorio di terroristi libici”.

muro

Secondo il portavoce del governo di Tunisi Zafer Naji, citato dall’agenzia di stampa Dpa, sono iniziati i lavori per la realizzazione della “barriera di sabbia” per impedire il passaggio di “terroristi” dalla Libia, Paese in balia del caos dalla fine dell’era di Muammar Gheddafi. I lavori di costruzione del muro dovrebbero concludersi prima della fine del 2015.

La barriera, tra i transiti di Ras Jedir e Dhehiba, sarà alta due metri e si estenderà per 168 dei 461 km del confine tra i due Paesi, come ha spiegato Naji, ammettendo comunque che sarà difficile mettere in sicurezza l’intera frontiera. “Ci saranno centri di controllo di sicurezza lungo il confine, con pattuglie e sorvoli per garantire la piena sorveglianza”, ha detto.

La notizia arriva dopo il sanguinoso attacco dello scorso 26 giugno sulla spiaggia tunisina di Susa, in cui sono rimasti uccisi 38 turisti, per la maggior parte britannici. A marzo era finito nel mirino il Museo del Bardo di Tunisi, con un bilancio di 21 turisti morti, compresi quattro italiani.

Entrambi gli attentati sono stati rivendicati dal sedicente Stato Islamico (Is). Dopo l’attacco di Susa, il presidente tunisino Beji Caid Essebsi ha dichiarato lo stato d’emergenza. adnkronos

IMOLAOGGI
e' un sito di informazione libera
che non riceve finanziamenti
LA NOSTRA INDIPENDENZA SEI TU

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

Donazione tramite banca
IBAN: IT78H0760105138288212688215

Oppre fai una donazione con PayPal


   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
ti chiediamo di fare una donazione.

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
e un sito privo di pubblicità.
Fai una donazione!


Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

IBAN: IT78H0760105138288212688215

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2016 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -