Lampedusa: clandestini in una grotta rifiutano i controlli “Non usciamo”

Dalla notte scorsa va avanti una ”trattativa” tra vigili del fuoco e forze dell’ordine con tre tunisini che dopo essere giunti a Lampedusa di mattina su una barca con altri sette connazionali si sono rifugiati in una grotta e non vogliono uscire.

lampedusa

In località Grottacce pompieri e polizia per tutta la notte hanno tentato di convincere i tre di consegnarsi alle autorità per i controlli previsti sull’immigrazione. I Vigili del Fuoco sono intervenuti con squadre da terra e mare. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -