Immigrati, l’ONU attacca la Grecia: accoglienza inesistente

grecia-lesbo-profughi3

 

La situazione dell’accoglienza dei migranti in arrivo in Grecia è “estremamente precaria”. Lo ha detto Antonio Guterres, alto commissario delle Nazioni Unite per i rifugiati, a Lussemburgo a margine del Consiglio Ue informale Affari interni. Quest’anno, ha detto Guterres, sono arrivati in Grecia oltre 78 mila migranti e il Paese ha ormai solo 1.100 posti disponibili nei centri di accoglienza. E la situazione “peggiorerà” nei prossimi mesi.Molte delle persone che arrivano in Grecia, ha sottolineato l’alto commissario, hanno “chiara necessità di protezione” e sono nella posizione di potersi veder accogliere la richiesta d’asilo.

“La guardia costiera della Grecia ha fatto un lavoro importante e il numero di persone che hanno perso la vita nel Mediterraneo orientale è relativamente limitato”, ma le condizioni dell’accoglienza sono “praticamente inesistenti”. Come “praticamente inesistente è la capacità della società greca di integrare un numero così alto di persone”, cosa che, ha concluso Guterrez, spinge i migranti verso i Balcani per raggiungere gli altri Paesi Ue.

Adnkronos



   

 

 

1 Commento per “Immigrati, l’ONU attacca la Grecia: accoglienza inesistente”

  1. Ma i rappresentanti dell’Onu che si riempiono in modo pomposo quella bocca marcia e putrefatte perché anziché rompere i cocones non fanno qualcosa do concreto? A si l’unica cosa concreta sono i fondo che gli Stati danno…così possono allegramente fare i belli con i culi degli altri

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -